Messori BESPOKE #11 | Cut to Fit You: il filato

Nel nuovo appuntamento sulla sartoria su misura BESPOKE #11 Cut To Fit You, Gianmarco Messori spiega il filato migliore che deve essere utilizzato nella realizzazione di un abito di lana.

Di seguito potrete consultare il parlato del video:

 Si, hai fatto una figuraccia… Non mi dire che non te lo avevo detto…

 Scusa un secondo, è Johnny

 Se non altro la parte del gangster ti si addice… nessuno sa ammazzare l'eleganza meglio di te.

 Nelle puntate precedenti ti ho parlato dei dettagli che fanno la differenza tra un abito su misura e uno di prêt-à-porter

 Ma oggi, comincia una nuova stagione dedicata alla materia prima

 Ciak, si gira!

 Tutti gli abiti del pianeta vengono realizzati con il tessuto

 Un intreccio di fili con una trama che merita di essere raccontata.

 Se c'era una volta la fibra, dopo la lavorazione, parliamo di filato che viene valutato con mano, considerandone morbidezza, calore e compattezza.

 Ma da qualcosa bisogna pur cominciare, beh…

 Dalla lana, ovviamente. Sapevi che il 90% di quella prodotta nel mondo proviene dall'Australia?

 Io non sapevo nemmeno quanto filo serve per realizzare un abito da uomo…

 Occorrono 40 km di filo! E in un anno, una pecora può produrre lana solo per due abiti.

 Il resto te lo dico tra un paio di settimane
 
Sigla.com - Internet Partner